Caricamento in corso...
 Canale 14 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

Magic Bus è il nuovo progetto targato Vox Day, con il patrocinio del Comune di Collinas e in collaborazione con Sardex. E’ una residenza artistica mobile concepita per sviluppare la conoscenza del patrimonio narrativo popolare esistente nelle piccole comunità, così da rendere visibile la realtà e le storie legate al territorio e ai suoi abitanti.

PROGRAMMA:
11-13 Settembre: Percorsi di residenza artistica alla scoperta delle storie della comunità.

14 Settembre: serata finale dalle 18:30

Ore 18:30 – ex Monte Granatico
Proiezione dei contenuti video in presenza degli autori Renato Chiocca e Andrea Ferraris

Ore 20:00 – Piazza G.B. Tuveri
“Nondisolopane”, cibi e gusti della tradizione

Ore 21:30 – Chiostro del Municipio
Installazione audio visiva a cura di Emanuele Bardi e Paolo Pastorino

Ore 22:30 – Piazza G.B. Tuveri
Mambo Django in concerto

Ore 24:00 – ex Monte Granatico
Stefano Cherchi solo set


Magic Bus - Residenza artistica
Il concetto stesso di residenza artistica nasce dall'interazione tra un luogo, la sua comunità di riferimento e la libera visione dell'artista che attraverso il rapporto diretto, tattile con lo spazio fisico e antropologico costruisce uno scenario espressivo che si materializza in opere e contenuti che traggono origine dalle memorie e dal presente della comunità stessa, così da realizzarne una rappresentazione assolutamente unica e originale.

La sede della residenza - Collinas
Il Comune di Collinas e l'area urbana circostante sono ricchi di elementi di particolare interesse, come la valenza storica e architettonica del borgo, la sua contiguità geografica con siti di rilevanza archeologica e ambientale, oltre all'eredità culturale e filosofica dell'opera di G.B. Tuveri, figura di assoluto rilievo per l'importante contributo offerto non solo allo scenario politico nazionale del suo tempo ma anche per l'evoluzione del pensiero indipendentista, di cui fu assoluto protagonista e interprete.

Artisti in residenza
ANDREA FERRARIS: graphic novelist e autore. Per oltre 15 anni ha collaborato con Disney Italia realizzando storie di Topolino e Paperino. Nel 2007 si trasferisce a Barcellona per lavorare nello studio creativo di Egmont, editore di Copenaghen. Disegna tuttora per Egmont storie di Donald Duck su quattro strisce seguendo lo stile di Carl Barks. Ha disegnato illustrazioni e fumetti per Alias e La Lettura inserti dei quotidiani Manifesto e Corriere della Sera. Collabora con la rivista Internazionale. "La Lingua del Diavolo" suo ultimo lavoro sta per uscire in Italia per Oblomov edizioni e in Francia per Rackham editions.

RENATO CHIOCCA: regista documentarista. E’ stato aiuto regista di Mimmo Calopresti e assistente di Daniele Luchetti. Ha lavorato, tra gli altri, con Paolo Sorrentino, Alessandro Piva, Mario Balsamo, Gianfranco Pannone e Sergio Rubini. Ha diretto spot, videoclip e programmi tv. I suoi cortometraggi e documentari, tra cui Il principiante (2004), Mattotti (2006), Nanga Parbat - La montagna nuda (2008),Differenti (2009), Chance Encounter on the Tiber (2010), Una volta fuori (2012), Maamoura (2015) sono stati proiettati e premiati in Italia, Francia, Germania, Svizzera, Spagna, Portogallo, Inghilterra, Tunisia, Turchia, Brasile, Corea, Stati Uniti e Cina. Nel 2017 ha pubblicato con Andrea Ferraris il graphic novel La cicatrice.

Ultimi articoli

Più letti

  • Settimana

  • Mese

  • Sempre

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube