Caricamento in corso...
 Canale 14 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

Nel fine settimana la Questura di Nuoro ha disposto l’intensificazione dei controlli anti-covid sia nel capoluogo che in provincia. Nelle giornate di venerdì e sabato gli equipaggi dell’ufficio Volanti della Questura, dei Commissariati di Siniscola, Tortolì e Ottana, della Polizia Stradale, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno eseguito, complessivamente, 119 posti di controllo, identificato 719 persone, controllato 414 veicoli, rilevato 76 infrazioni al Codice della Strada, effettuato il sequestro amministrativo di 3 veicoli e proceduto al ritiro di 9 documenti di circolazione. A Nuoro, Siniscola, Tortolì, Ottana, Bolotana e Sarule, sono stati controllati 26 bar, circoli e ristoranti e sono state elevate 3 sanzioni nella cittadina ogliastrina. Nel capoluogo i controlli si sono concentrati nel quartiere di Seuna e nei principali luoghi di aggregazione dei giovani. Nel corso dei controlli sono stati sanzionati due esercizi commerciali, con la sospensione dell’attività fino a cinque giorni, ed irrogate 10 sanzioni amministrative, di cui 4 per la violazione dell’obbligo di indossare la mascherina e 6 per il consumo di bevande in luoghi pubblici dopo l’orario consentito. Gli agenti della Polizia Stradale di Nuoro hanno rilevato, nel corso di 37 posti controllo, 76 infrazioni al codice della strada, sequestrato due autoveicoli e ritirato 9 patenti.

Più letti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube