Caricamento in corso...
 Canale 14 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

"È doveroso che la Giunta regionale disponga tutti gli atti al fine di organizzare le celebrazioni per il 150° anniversario della nascita di Grazia Deledda, una delle figure più illustri della nostra Isola". È questa la richiesta di Roberto Deriu, consigliere regionale del Partito Democratico, primo firmatario di una mozione presentata in consiglio regionale nell'anno del 150° anniversario della nascita della scrittrice nuorese, prima donna italiana vincitrice del Premio Nobel per la letteratura nel 1926. "Grazia Deledda riveste una particolare importanza nel panorama culturale mondiale – spiega Deriu –, tramite le sue opere ha dato e dà lustro alla Sardegna, raccontando la nostra terra nelle sue innumerevoli sfumature, rappresentando un modello dirompente in un momento storico e in una terra poco inclini a premiare l'ambizione femminile".
La mozione, firmata anche dagli altri consiglieri regionali nuoresi Elena Fancello, Franco Mula, Pierluigi Saiu e Giuseppe Talanas, impegna la Giunta regionale a celebrare l'anniversario con il coinvolgimento dell'ISRE (Istituto Superiore Regionale Etnografico), istituito proprio in occasione del 100° anniversario della nascita di Grazia Deledda, ente che gestisce e cura, tra le altre cose, i Musei Deleddiani e la Casa Natale a Nuoro. "Grazia Deledda è un simbolo di Nuoro e dell'intera Sardegna – aggiunge il consigliere dem –, per questo motivo ritengo indispensabile omaggiarla attraverso un calendario di appuntamenti, le manifestazioni celebrative sono anche un valido strumento per la promozione della cultura e della storia isolana. E' nostro dovere ricordarla e far conoscere le sue opere alle giovani generazioni". Deriu ha inoltre ricordato il legame che esiste tra letteratura e territorio negli scritti deleddiani: "Per l'intera Sardegna si tratta di una grande opportunità di turismo culturale che – ha concluso l'esponente del Pd – in un momento molto difficile per il settore, non può essere sottovalutata e deve anzi essere utilizzata al meglio".

 

Ultimi articoli

Più letti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube