La Procura della Repubblica di Nuoro ha aperto un'inchiesta per disastro colposo sull'alluvione del 28 novembre che a Bitti ha provocato tre morti e devastato il centro abitato. La conferma è arrivata dal Procuratore capo della Repubblica Patrizia Castaldini che ha compiuto un sopralluogo in paese.

Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube