Caricamento in corso...
 Canale 14 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

È finita stamattina la latitanza di Giuseppe Mastini, 60 anni, noto alle cronache giudiziarie come Johnny lo zingaro, condannato all'ergastolo per una serie di gravi reati, dall'omicidio al sequestro di persona, ricercato dal 6 settembre per non aver fatto rientro nel carcere di Bancali dopo un permesso premio. L'uomo è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari e dalla Polizia penitenziaria mentre si trovava in un casolare nella zona di Taniga. Non ha opposto resistenza. Indagato per favoreggiamento l'uomo che lo ha ospitato.

Più letti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube