Caricamento in corso...
 Canale 14 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

Anche il Consiglio regionale della Sardegna, domani alle 18, in occasione del 28° anniversario della strage di Capaci, compiuta dalla Mafia sull'autostrada che conduce a Palermo, parteciperà alla manifestazione simbolica contro la criminalità e a favore della legalità. Un attentato in cui persero la vita il giudice antimafia Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Il Palazzo di Via Roma si illuminerà di bianco accogliendo la proposta nata nell'ambito della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome. “In questo momento in cui non sono permesse manifestazioni e assembramenti - ha detto il Presidente del Consiglio regionale della Sardegna Michele Pais - vogliamo anche solo con questo gesto simbolico, nella giornata in cui ricorre l’anniversario della strage di Capaci, ricordare chi ha sacrificato la vita per il Paese. Un “drappo bianco” di luce illuminerà la facciata dell’Assemblea per ricordare il giudice Giovanni Falcone, la moglie e la sua scorta uccisi in un attentato di stampo mafioso nel 1992. Un momento di riflessione per ricordare tutte le persone che hanno perso eroicamente la loro vita nell'adempimento del proprio dovere e per riaffermare l’importanza del principio di legalità, uno dei caratteri essenziali dello Stato di diritto”.

Più letti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube