Caricamento in corso...
 Canale 14 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

È in programma domani pomeriggio la festa dell'agroalimentare. Tesori della terra che saranno celebrati nell'ex artiglieria con una larga rappresentanza di prodotti, tutti rigorosamente made in Nuoro-Ogliastra.

Si tratta la prima di un doppio appuntamento che vedrà protagonisti sempre i prodotti locali e di stagione: il secondo appuntamento è previsto per sabato 21, sempre all’ex Artiglieria, dove, in quella occasione, si potranno acquistare i prodotti per il pranzo di Natale e confezionare dei cesti regalo originali e sardi 100%. 

Un evento, quello di domani, a km0 che colorerà e profumerà per un giorno l'ex Artiglieria in via Sardegna a Nuoro. Formaggi, carne di maialetto e agnello di Sardegna Igp, castagne, miele, vino, birra, pompia, oli essenziali, agricosmesi, ortofrutta, pasta, lumache saranno accompagnati e raccontati al pubblico dai propri produttori, in un percorso esperienziale.

Ci sarà la possibilità oltre che conoscere la storia, la fatica e la sapienza di ogni singola eccellenza anche di poterla degustare grazie alla presenza degli agrichef.

Ad aprire la festa, intitolata non a caso “L'Isola Buona - la terra dei tesori”, sarà un convegno in cui si discuterà sulle potenzialità e sulle modalità di poter meglio valorizzare i tesori agroalimentari dall'alto valore qualitativo. Dopo i saluti del presidente provinciale della Coldiretti Leonardo Salis, moderati dal direttore della Coldiretti Alessandro Serra, interverranno Massimo Cugusi (esperto di marketing e internazionalizzazione), Salvatore Piredda (esperto di comunicazione), Agostino Cicalò (presidente della Camera di Commercio).

“E’ una vera festa dell’agroalimentare – spiega Leonardo Salis –. Abbiamo programmato un doppio appuntamento per far conoscere a 360° le eccellenze sarde, garantite dal marchio Campagna Amica. Un vero percorso del gusto che presenterà la variegata gamma di prodotti coltivati e prodotti nel nostro territorio. Un appuntamento anche culturale perché si conoscerà, direttamente dai protagonisti delle campagna, il saper fare e l’identità dei prodotti agroalimentari dal campo alla tavola, cosi come avviene ogni sabato nel nostro mercato di Campagna Amica all’Exmè”.

 

Più letti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube