Caricamento in corso...
 Canale 13 digitale terrestre in tutta la Sardegna 

“Il nuovo percorso dell’Università a Nuoro è appena cominciato. I reazionari gridano, come sempre, “A su Connottu!”.
Cambiare presenta inevitabilmente difficoltà e fatica, ma i progressisti e i riformatori le affrontano con pazienza, umiltà e vigore”. È quanto scrive in una nota Roberto Deriu consigliere regionale del PD in riferimento alla situazione dell'Università di Nuoro. “Il Centrosinistra nuorese vigilerà con attenzione e rigore - scrive l'esponente Dem - affinché: i servizi agli studenti siano erogati costantemente e progressivamente migliorati; la fondazione sia costituita nei tempi previsti dalla legge, cioè sei mesi: la Regione garantisca adeguate risorse finanziarie al rilancio. Su questo punto la fondazione avrà il vantaggio di avere nel consiglio di amministrazione il rappresentante della Regione, a differenza del disciolto consorzio; i progetti di ricerca siano implementati e rinnovata. Su questo punto la fondazione avrà il vantaggio di avere nel consiglio di amministrazione i rappresentanti di UniCA e di UniSS, a differenza del disciolto consorzio; si faccia chiarezza sui problemi gestionali emersi a fine anno - tutti insieme e all’improvviso - senza che gli enti di riferimento (Comune e Provincia) abbiano potuto stabilire le adeguate contromisure- conclude Deriu.


Più letti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su YouTube